Scopri l’Emilia

A partire da
€1100 per persona
Durata
6gg/5nt
Destinazione
Emilia-Romagna
Partecipanti
30
  • Informazioni
  • In dettaglio
  • Piano del Tour
  • Info aggiuntive
  • Recensioni
  • Località
  • Tour simili
Scopri l’Emilia Bologna – Parma – Modena – Reggio Emilia – Mantova – Sabbioneta – Fontanellato – Soragna – Castell’Arquato – Dozza   Perchè questo Viaggio per scoprire Sabbioneta, città ideale dei Gonzaga e Patrimonio Unesco per visitare tante città lungo la Via Emilia, ricche di gioielli unici per degustare le prelibatezze della “food valley”...

Informazioni principali

Destinazione
Emilia-Romagna Scopri Emilia-Romagna
Luogo di partenza
Orari e luoghi di partenza in bus su più info sul tour
Data di partenza
25 Ottobre 2022
Il prezzo include
  • Accompagnatore
  • Bevande ai pasti
  • Escursioni
  • Mezza pensione
  • Pullman da Roma
  • Tassa di Soggiorno
  • Visite guidate
Il prezzo non include
  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende”
Prezzi supplementari
Supplemento singola: €180 Supplemento partenze del 6/9, 25/10: €50 Notte supplementare pre/post tour a Roma, in b/b in doppia a persona, al giorno: €60 Notte supplementare pre/post tour a Roma, in b/b in singola, al giorno: €90 Supplemento partenze da BN/AV/SA/NA/CE/FG: €30 Supplemento partenza da BA: €40 Assicurazione obbligatoria (incluso annullamento viaggio): €40 Quota di iscrizione: €30

Scopri l’Emilia
Bologna – Parma – Modena – Reggio Emilia – Mantova – Sabbioneta – Fontanellato – Soragna – Castell’Arquato – Dozza

 

Perchè questo Viaggio
per scoprire Sabbioneta, città ideale dei Gonzaga e Patrimonio Unesco
per visitare tante città lungo la Via Emilia, ricche di gioielli unici
per degustare le prelibatezze della “food valley”

 

Dozza
Non c’è solo la Rocca Sforzesca a rendere speciale Dozza. Questo incantevole borgo medievale elogiato da Forbes si trova in provincia di Bologna ed è ancor più valorizzato dai murales e dipinti che abbelliscono le facciate delle case e rendono unico questo luogo. Nota anche come Città del Vino, il borgo di Dozza custodisce, nelle cantine della rocca, l’Enoteca Regionale dell’Emilia-Romagna con oltre 1000 etichette da degustare.

Castell’Arquato, si trova in provincia di Piacenza, lungo la spina dorsale della regione emiliana. Se pensate che la macchina del tempo non esista non siete mai stati in questo borgo, tant’è vero che entrando a Castell’Arquato sembra che il tempo si sia fermato. La sua conformazione medievale ha resistito fino all’inizio degli anni ’50. L’anacronismo di questo borgo è quello che lo rende uno dei più visitati di tutta la regione, con le sue attrazioni culturali degne di nota come il palazzo del podestà, la Rocca Viscontea, la Collegiata e tanti altri che sembrano ancora intatti nonostante i secoli di età. Simbolo della tradizione di questo posto è la produzione del vino DOC, tra cui il Gutturnio, la Bonarda e la Barbera.

Il Labirinto della Masone, il più grande del mondo, a Fontanellato.
“Quando fece costruire il suo Labirinto, che era una prigione, Minosse nutriva intenzioni cupe e crudeli; io ho immaginato un equivalente addolcito, che fosse anche un Giardino, dove la gente potesse passeggiare, smarrendosi di tanto in tanto, ma senza pericolo”. Editore, bibliofilo, collezionista. Franco Maria Ricci però è soprattutto un esteta, che nella sua tenuta di Fontanellato nel 2015 ha aperto al pubblico la sua ultima, fantastica realizzazione: il labirinto più grande del mondo. Lo ha voluto per seguire una passione che lo accompagna sin dall’infanzia (“Da bambino amavo i labirinti. Poi si sono sedimentati e, a un certo momento, sono tornati fuori”), ma anche per mantenere una promessa fatta qualche decennio fa a Jorge Luis Borges, il grande scrittore argentino che per Ricci diresse una collana editoriale, La biblioteca di Babele (“Ho discusso di labirinti tutta la vita, con Italo Calvino, con Roland Barthes, con Borges”, ha spiegato Ricci. “Lui ne era ossessionato, li citava continuamente nei suoi racconti, come nel Tema del traditore e dell’eroe, dal quale Bernardo Bertolucci trasse il suo La strategia del ragno. Borges rimase ospite a casa mia venti giorni, negli anni Ottanta, e fu allora che iniziai a pensare di costruire un labirinto vero”).Il Labirinto della Masone, è stato realizzato piantando in dodici anni su otto ettari di superficie ben 200mila bambù, piante alte fra i 30 centimetri e i 15 metri appartenenti a venti specie diverse. È un luogo un po’ irreale ma sicuramente affascinante, pensato per perdersi e ritrovarsi, fra bivi e vicoli ciechi. Nel concepire il disegno del dedalo Ricci si è ispirato ai mosaici delle ville e delle terme romane, mentre il suo perimetro, in forma di stella otto punte, ricorda Palmanova, esempio perfetto di città fortificata rinascimentale. Gli edifici del Labirinto della Masone invece sono stati progettati da Pier Carlo Bontempi, noto architetto parmense che si è ispirato ai lavori neoclassici di architetti del periodo della Rivoluzione Francese, come i francesi Boullée, Ledoux, Lequeu e l’italiano Antolini, autore di un visionario progetto del Foro Bonaparte a Milano, mai eseguito ma giunto sino a noi sotto forma di un volume di Bodoni. Tutti gli edifici sono realizzati in mattoni a mano, materiale da costruzione tipico del territorio padano. Il labirinto però non è fine a se stesso ma fa parte di un progetto culturale che comprende un atelier con la sede della casa editrice Franco Maria Ricci, una biblioteca con 15mila volumi d’arte, un museo con 500 pitture e scritture provenienti dalla ricca ed eclettica collezione di Ricci, disposta su cinquemila metri quadrati, con 500 opere che vanno dal XVI al XX secolo. Sono presenti tele di manieristi come Carracci e Cambiaso, una curiosa serie di Vanitas (nature morte con teschio, che vogliono ammonire sulla precarietà dell’esistenza), sino a opere più recenti di Wildt, Ligabue, Savinio.

Sabbioneta, la città ideale dei Gonzaga, è un vero modello di “città ideale”. In poco più di un secolo da piccolo borgo fortificato i Gonzaga la ricostruirono secondo canoni rinascimentali. Fu Vespasiano Gonzaga a promuoverne la costruzione secondo le proporzioni e l’ideale di armonia simboleggiate nel disegno dell’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci. Vespasiano Gonzaga Colonna tra il 1556 e il 1591 realizzò infatti una città unica per la modernizzazione urbanistica, per i suoi palazzi, per il suo tessuto sociale e per la grandezza della sua casata. Ogni costruzione, ogni disposizione di strade e vie, ogni baluardo racconta con precisione architettonica e richiamo storico la cultura e la grandezza del suo principe. Una stella intatta con sei baluardi sulle punte, questo è lo spettacolo urbanistico offerto da Sabbioneta. Per accedere alla cittadella sono due le porte principali. A ovest la più antica è la Porta Vittoria, mentre a est è la Porta Imperiale, aperta nel 1579 e rivestita in marmo. Nel 1544 fu il Gonzaga a ordinare la completa ricostruzione di quello che un tempo era soltanto un modesto nucleo fortificato. Secondo i precetti vitruviani e quelli dell’architettura militare sorsero così le mura, che tuttora circondano Sabbioneta con il loro perimetro esagonale e i forti baluardi, il Palazzo Ducale: una scacchiera urbanistica dove al centro si disegnava l’asse che ancora porta il nome del Duca. L’eccezione al rigore delle linee è la rientranza in corrispondenza dell’attuale piazza Castello, dovuta alla volontà di mantenere l’antica rocca medievale, demolita nel 1794. È la dimostrazione plastica dell’ordine armonico e rigoroso della città. Mettetevi al centro della piazza e in 360 gradi il vostro sguardo si fermerà a cadenze regolari sulle principali vie porticate. La prospettiva conduce alla facciata di Palazzo Ducale e al profilo della parrocchiale di Santa Maria Assunta, con la sua facciata insieme elegante e sobria in marmi bianchi e rossi.

L'articolo scade martedì 25 Ottobre 2022 alle ore 1:39

La quota comprende
- Viaggio A/R in Autobus GT Lusso
- sistemazione in Hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione come da programma
- prime colazioni a buffet
- 4 pranzi tipici in ristorante
- bevande incluse ai pasti
- visite guidate indicate
- visite ad aziende varie
- degustazioni varie di prodotti tipici
- tasse, I.V.A.
- tasse di soggiorno
- accompagnatore per tutta la durata del tour
- escursioni serali

Non comprende:
ingressi (diurni e serali) e quanto non indicato.

N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

COSTO DI TUTTI GLI INGRESSI PREVISTI DURANTE IL TOUR:
Dozza: Rocca Sforzesca - Mantova: Palazzo Te - Parma: Complesso Monumentale della Pilotta, Battistero - Fontanellato: Labirinto della Masone - Soragna: Rocca Meli Lupi di Soragna - Sabbioneta: Palazzo Giardini, Palazzo Ducale, Teatro all’Antica.

Tariffe incluse, in alcuni casi, di diritti di prenotazione e preacquisto obbligatori, e di sconti gruppi se previsti, € 75,00

N.B. - Le tariffe degli ingressi potrebbero subire variazioni.

  • 1° giorno
  • 2° giorno
  • 3° giorno
  • 4° giorno
  • 5° giorno
  • 6° giorno
1° giorno

ROMA o altra sede > DOZZA “il borgo dipinto” - PARMA km.550

Partenza dalla propria sede - pranzo libero - nel pomeriggio visita con guida di Dozza (incantevole borgo medievale ricco di murales, Rocca Sforzesca) - in serata sistemazione in hotel a Parma - cena in hotel - dopocena Parma by night, passeggiata con accompagnatore e/o mezzi pubblici nel centro storico pernottamento.

2° giorno

MODENA ”Patrimonio Unesco e gastronomia” & REGGIO EMILIA “la bandiera italiana” km.150

Prima colazione in hotel - al mattino visita di Modena con guida (Piazza Grande con il Duomo e la Ghirlandina, Patrimonio Unesco, Corso Duomo, Via Emilia, le sale storiche del Comune di Modena, Mercato Storico Albinelli) - visita di una azienda produttrice di aceto balsamico - pranzo degustazione - nel pomeriggio Reggio Emilia con guida (Palazzo Municipale, Piazza Prampolini, Vicolo Broletto, Basilica di San Prospero, Basilica della Beata Vergine della Ghiara, Piazza della Vittoria, Museo dei Burattini di Otello Sarzi) - in serata rientro in hotel a Parma - cena in hotel - dopocena Parma by night, passeggiata con accompagnatore e bus privato nel centro storico pernottamento.

3° giorno

SABBIONETA “la città ideale dei Gonzaga” & MANTOVA “la città di Virgilio città Patrimoni Unesco km.150

Prima colazione in hotel - al mattino visita di Sabbioneta con guida (una stella intatta con sei baluardi sulle punte, questo è lo spettacolo urbanistico offerto da Sabbioneta Patrimonio Unesco, per accedere alla cittadella sono due le porte principali, a ovest la più antica è la Porta Vittoria, mentre a est è laPorta Imperiale, aperta nel 1579 e rivestita in marmo, Palazzo Ducale, Palazzo Giardini con la Galleria degli Antichi, Teatro all’Antica) - visita di una risaia con passeggiata nella risaia e spiegazione del metodo di coltivazione del riso, visita in azienda della riseria storica con ruota ancora funzionante ad acqua, e spiegazione del metodo di lavorazione del riso - pranzo degustazione nell’azienda produttrice di riso - nel pomeriggio visita di Mantova con guida (città Patrimonio Unesco, Palazzo Te di Giulio Romano - interno-, Palazzo Ducale o Reggia dei Gonzaga - esterno-) - in serata rientro in hotel a Parma - cena in hotel - dopocena passeggiata con accompagnatore pernottamento.

4° giorno

PARMA ”Capitale italiana della cultura 2021” - LANGHIRANO “il Prosciutto di Parma” - FONTANELLATO “Il Labirinto della Masone” km.100

Prima colazione in hotel - al mattino visita di Parma con guida (centro storico, Complesso Monumentale della Pilotta, con il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale, Duomo, Battistero) - visita a Langhirano di una azienda produttrice del Prosciutto di Parma pranzo degustazione - nel pomeriggio visita a Fontanellato del Labirinto più grande del Mondo della Fondazione Franco Maria Ricci  - in serata rientro in hotel a Parma - cena in hotel - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

5° giorno

IL PARMIGIANO REGGIANO - SORAGNA - CASTELL’ARQUATO “dove il tempo si è fermato” km.120

Prima colazione in hotel - al mattino visita di una azienda produttrice del famoso Parmigiano Reggiano e degustazione - a seguire visita con guida di Soragna (Rocca Meli Lupi di Soragna, Museo del Parmigiano Reggiano), e Castell’Arquato (bellissimo borgo medievale, il palazzo del podestà, la Rocca Viscontea, la Collegiata) - pranzo tipico in ristorante - degustazione di vini Doc - in serata rientro in hotel a Parma - cena in hotel - serata libera - accompagnatore a disposizione pernottamento.

6° giorno

PARMA - BOLOGNA - ROMA o altra sedekm.500

Prima colazione in hotel - al mattino visita con guida di Bologna (Piazza Maggiore con la Fontana del Nettuno, Basilica di San Petronio, le due Torri, Basilica di Santo Stefano o Sette Chiese, I Portici Patrimonio Unesco) - pranzo libero - proseguimento per il rientro in sede - arrivo in serata.

Di più su questo tour

Orari e luoghi di partenza in bus
Ancona - casello autostradale ancona nord ore 11.45
Arezzo - casello autostradale - davanti hotel garden ore 12.00
Ascoli piceno - casello autostradale ascoli/s. Benedetto ore 10.30
Avellino - casello autostradale avellino ovest ore 05.00
Bari - viale capruzzi davanti regione puglia ore 04.30
Barletta - casello autostradale andria-barletta ore 05.30
Benevento - davanti bar 2000 - chiesa cappuccini ore 04.30
Bologna - area di servizio cantagallo est ore 14.45
Campobasso - terminal autolinee ore 06.30
Caserta - casello autostradale caserta nord - area di servizio eni ore 07.00
Cassino - casello autostradale - davanti hotel edra palace ore 07.45
Cesena - casello autostradale ore 13.00
Chiusi - casello autostradale chiusi/chianciano ore 11.30
Civitanova marche - casello autostradale ore 11.00
Faenza - casello autostradale ore 13.30
Firenze - parcheggio villa costanza – uscita a1 ore 13.45
Foggia - casello autostradale ore 06.30
Forli' - casello autostradale ore 13.20
Frosinone - casello autostradale - area di servizio q8 ore 08.15
Imola - casello autostradale ore 13.45
Isernia - stazione fs ore 07.30
Molfetta - casello autostradale ore 05.00
Napoli - via g. Ferraris, 40 davanti hotel ramada ore 06.45
Orte - casello autostradale - davanti hotel tevere ore 10.30
Orvieto - casello autostradale - area di servizio eni ore 11.00
Pesaro - casello autostradale ore 12.30
Pescara - casello autostradale pescara ovest ore 08.50
Porto san giorgio - casello autostradale ore 10.50
Rimini - casello autostradale rimini sud ore 12.45
Roma - stazione autobus tiburtina - davanti caffè gemini ore 09.30
Salerno - uscita salerno centro-via risorgimento(esso) ore 06.00
Teramo - casello autostradale teramo/mosciano ore 10.00
Termoli - terminal autolinee ore 07.30
Trani - casello autostradale ore 05.15
Valdichiana - casello autostradale ore 11.45
Vasto - casello autostradale vasto sud ore 08.00

A richiesta sono possibili partenze dagli altri caselli autostradali della a1, e a14.

N.B. - si invitano i signori passeggeri a trovarsi 15 minuti prima della partenza sul luogo dell’appuntamento.
Gli orari sono suscettibili di leggere modifiche comunicate con il foglio convocazione.

Documento richiesto: carta d'identita' valida

Scopri l’Emilia Bologna – Parma – Modena – Reggio Emilia – Mantova – Sabbioneta – Fontanellato – Soragna – Castell’Arquato – Dozza   Perchè questo Viaggio per scoprire Sabbioneta, città ideale dei Gonzaga e Patrimonio Unesco per visitare tante città lungo la Via Emilia, ricche di gioielli unici per degustare le prelibatezze della “food valley”...

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più Emilia-Romagna

Condividi sui social
Close

Scopri l'Emilia

Prezzo
€1100 per persona
Durata
6gg/5nt
Destinazione
Emilia-Romagna
Partecipanti
30

    Compila il modulo per richiedere informazioni sul viaggio. I campi contrassegnati (*) sono obbligatori.

    L’utilizzo da parte dell’utente del presente Modulo non è vincolante. La prenotazione del viaggio sarà considerata valida al momento del pagamento dell'acconto. Tutte le indicazioni specifiche e la conferma definitiva verrano inviate via mail all'indirizzo indicato.

    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@iviaggipertutti.com)





    ×

    Salve!

    Clicca su uno dei nostri contatti qui sotto per chattare su WhatsApp

    ×