La Grande Migrazione Estiva con estensione a Zanzibar

Un itinerario equilibrato per chi vuole vivere l’emozione unica dei safari senza rinunciare a qualche giorno di relax sulle bianche spiagge di Zanzibar. Il programma combina i due principali parchi della Tanzania, il Cratere di Ngorongoro, ecosistema unico al mondo, e il Parco Serengeti, teatro indiscusso della Grande Migrazione di erbivori che in mandrie numerosissime si spostano da una zona all’altra del parco seguendo il ciclo delle piogge e risvegliando l’attenzione dei grandi predatori.

Plus Elefante

Safari in veicoli 4×4 ad uso esclusivo con autista/guida parlante italiano
Assicurazione Flying Doctor’s (Ambulanza Aerea)
Esperienze Consigliate

Pranzo privato nel Cratere di Ngorongoro
Safari in mongolfiera nel Parco Serengeti

La quota comprende

-Voli di linea dall’Italia in classe economica

-Sistemazione nei lodge/campi tendati indicati o similari

-Trattamento di prima colazione in albergo ad Arusha

-Pranzi pic-nic in corso di safari e/o nei lodge; cene nei lodge

– Pasti:

Neptune Ngorongoro Lodge: pensione completa; te, caffè e snack pomeridiani; bevande soft, succhi di frutta, birra locale, vini selezionati, cocktails e super alcoolici dopo le ore 18

Kubu Kubu Tented Lodge: pensione completa; te & caffè; bevande soft e vino locale

Neptune Pwani: pensione completa; te, caffè e snack pomeridiani; cocktails, mocktails, soft drinks, acqua, succhi di frutta, birra locale, vini selezionati, alcoolici selezionati;

-Safari in veicolo ad USO ESCLUSIVO Toyota Landcruiser 4×4 con 6 posti finestrino

-Autista/guida parlante ITALIANO

-Ingressi ai parchi come da programma

-Assicurazione Flying Doctor’s (Ambulanza Aerea)

– Volo Regional Air o Auric Air da Seronera a Zanzibar (bagaglio consentito 15Kg a persona)

-Pernottamenti nell’albergo indicato a Zanzibar con trattamento all inclusive

-Trasferimenti privati a Zanzibar

-Tassa di soggiorno della Tanzania

-Kit viaggio e guida Tanzania

-Polizza medico/bagaglio

La quota non comprende

-Pasti non indicati

-Bevande ai pasti inclusi nel programma

-Il visto d’ingresso

-Mance

-Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

1° Giorno
Partenza con volo di linea dall’Italia. Scalo in base alla compagnia aerea prescelta. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno
Arrivo a Kilimanjaro; disbrigo delle formalità doganali ed incontro con la guida/autista parlante italiano che vi accompagnerà per tutta la durata del viaggio. Trasferimento ad Arusha che dista circa un’ora e mezza. Sistemazione al lodge; pomeriggio di riposo dal viaggio. Cena libera e pernottamento.

3° Giorno
Dopo la prima colazione molto presto partenza per il Ngorongoro. Durante il tragitto sosta a Manyara; tempo a disposizione per un po’ di shopping all’African Galleria e pranzo al The Ol Mesera Restaurant”. Al termine proseguimento per Ngorongoro; arrivo e sistemazione al lodge. Cena e pernottamento.

4° Giorno
Prima colazione al lodge. Oggi si discenderà il cratere, un’enorme caldera vulcanica formatasi circa due milioni e mezzo di anni fa per il collasso del vulcano ormai inattivo. Un anfiteatro largo venti chilometri con pareti alte seicento metri che ospita una incredibile quantità di animali, tra cui i “big five” ovvero i “grossi cinque”: elefante, leone, leopardo, bufalo e rinoceronte. Quest’ultimo, pur presente nel Serengeti, dove è raramente avvistabile e solo da lontano, si può ben osservare nel cratere. Pranzo pic-nic (in alternativa possibilità di organizzare il pranzo nel cratere con supplemento).

Lo spettacolo continua con gnu, bufali, ghepardi, zebre, iene e altro ancora, e una grande varietà di uccelli tra cui migliaia di fenicotteri rosa, poiane, falchi, struzzi, aquile. Il cratere, in certo qual modo, offre tutto ciò di cui abbisognano gli animali, una sorta di paradiso in terra, ma può anche essere fonte di maggiori e sanguinose lotte per la sopravvivenza. Al termine rientro al lodge. Cena e pernottamento.

5° Giorno
Dopo la prima colazione partenza per il Parco Serengeti, conosciuto per essere teatro della Grande Migrazione, ossia la transumanza di animali erbivori che ogni anno avviene da un territorio all’altro, in concomitanza della pressione esercitata dalle grandi mandrie sui pascoli, seguendo il ciclo delle piogge: i pascoli si esauriscono e le mandrie devono spostarsi per cercare nuove disponibilità di cibo. Il fenomeno interessa il Parco tutto l’anno ad eccezione di settembre e ottobre, quando la mancanza delle piogge obbliga le mandrie a fermarsi a pascolare nel Masai Mara, al confine con il Kenya, per poi tornare verso il Serengeti centrale a novembre, seguendo le piccole piogge. Arrivo al camp in tempo per il pranzo. Nel pomeriggio primo safari nel parco più importante della Tanzania. Cena e pernottamento al lodge.

6° Giorno
Intera giornata di fotosafari all’interno del parco (durata totale ca. 8h). Pasti e pernottamenti al lodge.

7° Giorno
Dopo la prima colazione trasferimento alla pista di Seronera (35km/50 minuti ca.) e volo per Zanzibar. Arrivo e trasferimento al resort. Trattamento all inclusive. Pernottamento.

8°- 10° Giorno
Giornate di relax balneare. Trattamento all inclusive

11° Giorno
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per il vostro volo di rientro in Italia con scalo in base alla compagnia scelta

12° Giorno
Arrivo in Italia e fine servizi.

– Lunghi trasferimenti via terra. La maggior parte delle strade in Tanzania è asfaltata e in condizioni accettabili, sebbene soggette anche alle condizioni meteorologiche.

– All’interno dei Parchi Nazionali le strade sono tutte sterrate, con numerosi dossi e buche.

– Il limite è di 50 Km/h, mentre a Ngorongoro è di 25 Km/h

– La guida/autista non è autorizzata a guidare fuori dai percorsi stabiliti durante i safari.

-Tutti i lodge/camps sono dotati di presa europea.

-Tutte le aree pic-nic sono dotate di wifi e servizi igienici.

– In alcuni lodge l’erogazione dell’acqua calda avviene in orari prestabiliti

-I lunch box consistono in un pasto freddo preparato dal lodge

-Si raccomanda di NON portare valige rigide quali Samsonite o Delsey, ma borse morbide. Il posto dei bagagli è limitato su qualsiasi tipo di veicolo. Dimensioni richieste per il bagaglio: 115x150x51.

-Se sono previsti voli domestici si prega considerare la franchigia bagaglio di 15-20kg a persona in base alla compagnia aerea

-Dal primo giugno 2019 è in vigore un bando totale alla produzione, uso e importazione di sacchetti di plastica, con multe e possibile arresto. Le uniche eccezioni riguardano le confezioni di plastica per prodotti medici e sanitari e le borsette di plastica per prodotti da toilette.

-Dollari ed Euro sono ampiamente accettati ovunque (solo le banconote in Euro sono accettate e non le monete). Non sono accettati dollari americani stampati prima del 2006

Zanzibar, Tanzania

Chiedi disponibilità

Per qualsiasi informazione puoi chiamare i numeri
+39 06 8530 1758 | +39 335 464 918
oppure compila il modulo sottostante e ti contatteremo al più presto.

Ti potrebbero interessare anche