SAN GIROLAMO DEI GESUATI

Il recupero a nuova destinazione dell’antico convento dei gesuati a Ferrara.

 

“Questo luogo, Chiara, va amato” mi disse monsignor Mario Dalla Costa, rettore del Seminario Arcivescovile di Ferrara, all’inizio del cantiere, mentre venivano eseguite le operazioni di trasloco degli arredi, per dar corso all’avventura, durata un anno, che ha visto il restauro e il recupero dell’antico convento dei gesuati.
E aggiunse: “Va amato anche dopo, da quelli che lo dovranno curare dopo di te” perché sapeva che io già lo amavo. E quanto.

L’occasione di restaurare, con un intervento globale e sistematico, l’ampia porzione dell’antico convento dei gesuati, di proprietà del Seminario di Ferrara, recuperandolo anche dal sottoutilizzo e dall’abbandono, è stata offerta dal suo inserimento nel Piano degli interventi finanziati dallo Stato in previsione del grande Giubileo del 2000, a fronte di un cofinanziamento del Seminario stesso.

E’  un complesso conventuale quattrocentesco, costruito su preesistenze trecentesche. La storia ufficiale ci parla di alcune casette donate da un benefattore ferrarese – certo Nicolò dall’Oro detto il Ziponari – alla congregazione dei gesuati, perché questi si stabilissero a Ferrara. Si inserisce nel tessuto medievale della prima Addizione di Nicolò II, del 1386, situato nell’isolato delimitato da via Pergolato, via Savonarola – sulla quale si erge la facciata della chiesa di San Girolamo, preceduta da un ampio sagrato -, via Madama e via Borgo di Sotto.

Via Madama, 40A, 44100 Ferrara FE

Chiedi disponibilità
Per qualsiasi informazione puoi chiamare i numeri
+39 06 8530 1758 | +39 335 464 918
oppure compila il modulo sottostante e ti contatteremo al più presto.

Chiedi disponibilità

Per qualsiasi informazione puoi chiamare i numeri
+39 06 8530 1758 | +39 335 464 918
oppure compila il modulo sottostante e ti contatteremo al più presto.