Ad una prima osservazione lo si accosta ad un edificio barocco, anche se non ha l’abbondanza dei fregi tipici di tale corrente: come il prospetto frontale, la scala di accesso tagliata prospetticamente e i vari stucchi presenti sia all’interno che all’esterno.

La struttura si articola su due livelli:
– il piano terra con la Chiesa e i vari ambienti come la cucina e il refettorio;
– il piano superiore ove vi sono le camere, una cella, per un numero complessivo di 10 posti letto e i 3 servizi igienici in comune.
La comunicazione tra i due piani è resa possibile da una scala a chiocciola di legno.

C’è anche un’entrata posteriore dall’esterno che porta direttamente al piano superiore grazie ad un ponticello sorretto da un arco in muratura. Da tale ingresso ci si trova in un locale coperto a volta. Dopo un lungo corridoio si accede ad un salone con affreschi decorativi nella parte alta delle pareti e illuminato da quattro finestroni da cui si può ammirare tutta la Valle Telesina, il Monte Matese e il Monte Taburno. Tale salone è adatto per effettuare incontri, convegni e meeting con circa 40 posti a sedere.

La Biblioteca, dedicata al Beato Gennaro Maria Sarnelli è stata fondata nel 2006; ha un patrimonio libraio di circa 3000 volumi consultabili in loco, in orari da concordare.

L’esterno è costituito da un cortile con annesso giardino immerso nella natura rupestre e confinante con un secolare uliveto. L’atmosfera elegante e raffinata del complesso conduce l’ospite nel tempo e fuori dal tempo, immergendolo nella pace e serenità della campagna lontano dal caos cittadino.

La nostra cucina va alla ricerca dei prodotti tipici e alla scoperta delle antiche tradizioni culinarie del Medio-Alto Casertano. Insieme alle aziende fornitrici vogliamo salvaguardare e promuovere l’unicità di eccellenze agroalimentari proprie della nostra zona come la carne marchigiana, la mozzarella di bufala, i formaggi come il Pecorino del Matese e il Conciato Romano, l’olio tipico delle Colline Caiatine, i salumi del Sannio, e i vini come la Falanghina, l’Aglianico, Casavecchia, Coda di Volpe e il Pallagrello, e verdure e ortaggi di stagione, con tutto il loro carico di bontà e proprietà nutritive.

Entro 200 m. chiesa. Entro 1 km fermata bus, bar/ristorazione, supermercato, zona abitata. Tra 1 e 5 km farmacia. Tra 5 e 10 km bancomat, ospedale. Oltre 10 km stazione treni, aeroporto.

Caparra obbligatoria, Vietato fumare in tutta la struttura, Animali non ammessi, Reception ad orari stabiliti.